Tutti gli articoli di Ilaria

Campo Natura per bambini e ragazzi a Miri Piri (colli piacentini) – Luglio 2019

“La cosa più bella che possiamo provare è il senso del mistero.
E’ la fonte di tutta l’arte e la scienza autentica”
A. Einstein

Informazioni sul Campo Natura

A chi è rivolto: avventuriere ed avventurieri dai 7 ai 16 anni che abbiano una buona autonomia, voglia di mettersi in gioco e che siano pronti a vivere un’esperienza di crescita lontano da casa sia di giorno che di notte.

Da chi è organizzato: da Associazione Linfa Vitale APS e ASD in collaborazione con Equipe educativa Direzione Radianza. Vi invitiamo a leggere lo: Statuto dell’Associazione Linfa Vitale

Periodo: dal pomeriggio di Domenica 14 Luglio 2019  alla mattina di Sabato 20 Luglio 2019.

Sede del Campo Natura : Miri Piri, centro di accoglienza per gruppi nel cuore dei colli piacentini, interamente ristrutturato secondo i criteri della bio-architettura e del feng shui.

 
  • Miri Piri ingresso principale

 

Per la costruzione di Miri Piri sono stati usati solo cinque materiali naturali: pietra, legno, calce stagionata, sughero bruno e laterizio bio. L’acqua calda sanitaria è riscaldata da pannelli solari e un sistema di riscaldamento radiante alimentato da una caldaia a biomassa (legno, pellet, granaglie) a basso impatto ambientale. Per l’arredo interno è stato scelto teak indiano con manifattura artigianale anche per le doghe dei letti. Ogni stanza è dotata di letti e un bagno con doccia. La casa dispone di un rubinetto di acqua sorgiva e la bellezza della Natura si unisce al comfort di Miri Piri.
La struttura offre due sale open space per le attività, una di 130 mq e un’altra più piccola di 40 mq. Grandi e luminose vetrate affacciate sui boschi, soffitto con travi a vista, parquet di rovere massello.

Miri Piri si trova in Valle Trebbia (clicca qui), nell’area protetta del Monte Pillerone dove le colline, ricoperte da boschi e vigneti, sono abitate da animali selvatici come caprioli, volpi, cinghiali, lepri, scoiattoli e uccelli di molte specie.

 

Ingredienti essenziali

 


Volantino Campo Natura 2019

  • Crescita interiore e benessere: da molti anni portiamo avanti il progetto del Campo Natura e ciò che ci sta a cuore è la crescita interiore dell’essere umano e la possibilità che ogni bambino e ragazzo possa sentirsi accolto, amato e rispettato per ciò che è all’interno dell’esperienza e del gruppo. D’estate la frutta matura in Natura! Perchè non pensare che anche i bambini ed i ragazzi possano “maturare interiormente” attraverso un percorso estivo dedicato alla loro formazione interiore?
  • Casa in Natura: per accogliere il Cerchio di avventurieri in un luogo curato e attento alla sostenibilità ambientale, realizzato secondo i criteri della bio-architettura.
  • Gruppo e relazioni: per condividere insieme avventure indimenticabili in un gruppo eterogeneo per età. Sono previsti anche momenti in sotto-gruppi per favorire lo scambio anche tra partecipanti di pari età.
  • Alberi: per incontrare i “Maestri della direzione” nella nostra vita.
  • Animali: per imparare a leggere le loro tracce ed amare la loro natura.
  • Giorno e Notte: per scoprire la luce del sole, della luna e delle stelle e imparare ad orientarsi.
  • Coraggio: per vivere pagine indimenticabili di avventure.
  • Partecipazione: tutti i bambini ed i ragazzi verranno suddivisi in gruppi per aiutare ad apparecchiare, sparecchiare nei vari pasti e verranno resi protagonisti in tanti altri momenti!
  • Anima-corpo-mente-cuore: per essere pienamente se stessi.
  • Esperienze: esplorazioni e camminate in natura (diurne e notturne); laboratori scientifici (studio del territorio attraverso la lettura di mappe, conoscenza della flora e fauna locale, orientamento attraverso elementi di base di astronomia diurna e notturna); laboratori corporei (psicomotricità relazionale); esplorazioni artistiche (cerchi sonori, canzoni legate alla Natura, racconti attorno al fuoco, momenti di teatralità, creazione di installazioni sculture e simboli attraverso gli elementi di Natura); laboratori di cucina; spazio per compiti delle vacanze; sorprese; cacce al tesoro a tema; enigmi da risolvere e tanta magia.
    N.B. Alcune esperienze verranno vissute con il grande gruppo, altre in sotto-gruppi o in coppia.
  • Cucina: ingredienti da agricoltura biologica per nutrirsi di energia nel rispetto della Terra, auto-produzione (pane, pizza con lievito madre, dolci e…).
  • Spazio compiti: durante il Campo Natura per bambini e ragazzi sarà possibile portare eventuali compiti scolastici delle vacanze estive. Non garantiamo assolutamente ore di studio, semplicemente (se ci saranno le condizioni) vogliamo introdurre nella condivisione del quotidiano anche il momento di studio condiviso.
  • Contesto narrativo: ogni edizione di Campo Natura ha un particolare tema e tutte le esperienze educative proposte si collocano all’interno di uno specifico contesto narrativo per offrire una cornice di senso comune a tutti i partecipanti e rendere ancora più entusiasmante l’avventura insieme. Negli anni passati sono stati proposti alcuni temi tratti da alcuni libri: Le Città Invisibili di Calvino; Il guerriero della Luce di Paulo Coehlo; Abarat di Clive Barker; La Storia Infinita di Michael Ende (…) oppure alcuni spunti riletti e proposti in chiave simbolica ai bambini e ragazzi come il Gioco dell’Oca, il Labirinto, l’Albero dei Sogni, la Libellula, le Carte da gioco della tradizione popolare, la Signora Inverno e i suoi poteri stagionali (…). Gli ultimi anni abbiamo viaggiato in compagnia dei cavalieri della tavola rotonda, dei maestri Jedi di Star Wars, di Kung-Fu Panda e gli insegnamenti marziali dei “cinque cicloni”. Il tema 2019 sarà dedicato alla Magia declinata come allenamento allo stupore e al mistero verso se stessi,  la vita, le relazioni di gruppo e la Natura. Il senso dello stupore come scrive A.Einstein “è la fonte di tutta l’arte e la scienza autentica”. In modo curioso e divertente scopriremo la “scienza” di Harry Potter, uno dei maghi più famosi della letteratura dei nostri giorni per scoprire come ognuno di noi può essere un meraviglioso “mago-in-azione”!
  • Attenzione educativa e crescita personale: bambini e ragazzi sono guidati all’interno di questa esperienza in modo attento e personalizzato così da avere per ogni partecipante una direzione educativa mirata volta ad accompagnare ogni avventuriero ad esplorare le proprie risorse e i propri talenti, affrontando vulnerabilità e criticità. D’estate vogliamo crescere insieme ai bambini e ragazzi e permettere che loro si sentano più sicuri e fiduciosi verso se stessi, la vita e gli altri.
  • Equipe educativa: per sentirsi accompagnati da un gruppo interdisciplinare di educatori pieno di vita, passioni e professionalità.
  • Rapporto educativo 1:7 per noi il campo natura è un progetto di qualità! Desideriamo condividere esperienze con il gruppo di bambini e ragazzi in un rapporto educativo privilegiato e d’eccellenza 1 adulto con 7 bambini/ragazzi!

 

Foto ricordo dal Campo Natura a Miri Piri – Edizioni passate:
  • In cammino con i genitori verso Miri Piri
Video ricordo dal Campo Natura a Miri Piri – Luglio 2015: per visionare qui sotto con tuo figlio un’intera puntata televisiva dedicata a Miri Piri e al progetto Campo Natura

 

 

Luogo di ritrovo: Bar-Ristorante di Pigazzano (Provincia di Piacenza): “Trattoria Arianti” Località Pigazzano, 10, 29020 Travo PC, Italia.
Dal Bar parte lo sterrato per arrivare a Miri Piri. Tutte le macchine dei genitori verranno lasciate al Bar.

Da Milano o Bologna: Autostrada A1 uscita Piacenza Sud;
da Torino: Autostrada A21 uscita Piacenza Ovest.
Usciti dall’Autostrada proseguire lungo la Tangenziale e seguire la SS45 Genova Bobbio (Valli Piacentine). Appena superato Rivergaro rimanendo sulla Strada Statale svoltare a destra per Rivalta-Croara, poi seguire per Pigazzano. Arrivo al bar di Pigazzano “Trattoria Arianti“. Sulla mappa trovate il punto preciso contrassegnato da una stella: clicca qui 

 

Orari inizio/fine Campo Natura:
  • Domenica 14 Luglio 2019: ritrovo per genitori e figli al Bar Ristorante di PigazzanoTrattoria Arianti” indicativamente tra le 18:00 e le 18:20.
    Nella fase accoglienza verranno ritirati i bagagli.
    Non appena il gruppo si è costituito si parte a piedi per raggiungere Miri Piri insieme ai genitori. Poi ci sarà un’esperienza educativa tra genitori e figli, una volta arrivati a Miri Piri. I genitori lasceranno la casa che ospita il progetto entro massimo le 19:45 circa ritornando a piedi alle macchine verso le 20:10 circa.
    N.B. Consigliamo di proporre ai vostri figli una buona merenda perchè quella sera mangeremo con il gruppo dei bambini non prima delle 20:15.

  • Sabato 20 Luglio 2019: ritrovo per i genitori al Bar Ristorante di PigazzanoTrattoria Ariantitra le 11:00 e le 11:15 (orario già confermato!).
    Verranno riconsegnati i bagagli ai genitori e il punto di ritrovo è sempre il Bar di Pigazzano. Non appena il gruppo dei genitori si è costituito, i genitori arriveranno a piedi per raggiungere il nostro gruppo a Miri Piri. Poi ci sarà un’esperienza insieme tra famiglie e la possibilità di fermarsi per un pranzo al sacco che ogni genitore prepara per sé e i propri figli presenti al Campo Natura. I genitori lasceranno Miri Piri a piedi con i propri figli dopo il pranzo.
    Raccomandazioni per momento di accoglienza iniziale e finale:
    – I tempi si potranno allungare perchè bisogna considerare anche il tempo in cui verranno caricati e scaricati i bagagli di tutti. Vi chiediamo sin da ora pazienza e collaborazione.
    Abbigliamento per il 14 Luglio 2019 e il 20 Luglio 2019: vestiti comodi, sportivi, scarpe per camminare su strada bianca sterrata (evitare scarpe con suole lisce!). Borraccia con acqua riempita. Per tutti: una volta arrivati a Miri Piri divremo togliere le scarpe e lasciarle fuori dalla struttura perchè all’interno si cammina scalzi.
    -Il telefono di Miri Piri è 0523/1888178. Chiediamo ai genitori di memorizzare il contatto di Miri Piri nelle rubriche dei cellulari. I telefoni di noi educatori non prenderanno a Miri Piri. In caso di ritardo al punto di ritrovo avvisate Miri Piri oppure provate a contattare il cell. di Ilaria cell. 320/1174836 (anche se il cellulare con molte probabilità non prenderà).

Iscrizioni

Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti.
I posti sono limitati e per facilitare l’organizzazione è richiesto di iscriversi preferibilmente  entro il 15 Maggio 2019. Agevolazioni economiche per iscrizioni entro il 25 Aprile 2019, tutti i dettagli sono nell’informativa.

I costi e altri dettagli si trovano in questo documento (clicca sopra il bottone arancione):

Informativa, costi e accordi economici

Sono previste agevolazioni:
– per fratelli e sorelle;
– per iscrizioni pervenute entro il 25 Aprile 2019.

Modulo di iscrizione

Per esprimere la partecipazione al progetto compila il modulo d’iscrizione (clicca sopra il bottone arancione):

Modulo di iscrizione

N.B. La domanda di ammissione a socio – Linfa Vitale Associazione di Promozione Sociale e Sportiva Dilettantistica (verrà inviata dalla segreteria dell’Associazione Linfa Vitale dalla mail associazionelinfavitale@gmail.com dopo che avrai compilato il modulo di iscrizione).


Documenti e informazioni utili per gli effettivi partecipanti

Consigli per il bagaglio e occorrente utile per bambini e ragazzi:

Equipaggaimento

Per contatti durante il Campo Natura

Numero di Miri Piri da usare per comunicazioni urgenti o emergenze: tel. 0523/1888178
Durante il Campo Natura: proveremo a stare con i bambini e i ragazzi nel cuore dell’esperienza senza contatti telefonici con i genitori durante le nostre avventure al Campo Natura! Allenatevi da qui all’inizio del Campo Natura con la telepatia e la comunicazione a distanza da cuore a cuore. Non affidate cellulari ai vostri figli. Daremo un eventuale bonus, se necessario, ai bambini e ai ragazzi del nostro gruppo a metà settimana per sentire i loro genitori attraverso il telefono fisso di Miri Piri. I vostri figli, se si rigiocassero il bonus di una telefonata a metà dell’esperienza, potranno chiamare voi genitori e servono monete da 10-20-50 cent.  e 1€.

Contatti per ulteriori informazioni

Per domande amministrative relative al modulo d’iscrizione, domanda di ammissione a socio e costi scrivi a: associazionelinfavitale@gmail.com

Se è la prima volta che la tua famiglia si avvicina all’esperienza del Campo Natura e vuoi conoscere al meglio il progetto educativo contatta:
Ilaria Bianchini cell. 320/1174836
direzioneradianza@gmail.com

Per aggiornamenti sul progetto segui la pagina FB di Direzione Radianza:
http://www.facebook.com/direzioneradianza

Equipe educativa 2019

Coordinatrice progetto e leader dell’equipe educativa:
Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – responsabile dell’Equipe Educativa di Direzione Radianza, vulcanica pedagogista, educatrice ambientale, formatrice per adulti a mediazione corporea, “alchimista” contemporanea alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura. Formata alla “Scuola di Autostima” con Walter Alamanni.

Psicomotricista e consulente nel progetto:
Mariagrazia Bianchini
Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante di Scuola Primaria e counsellor, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco. Conduce percorsi formativi per adulti e famiglie c/o  Associazioni, Cooperative e Gruppi di Genitori in Provincia di Bergamo. Formata alla “Scuola di Autostima” con Walter Alamanni.

Equipe educativa – collaboratori interni al progetto
Simone Ciocca
Simone Ciocca

Simone Ciocca – insegnante appassionato, biologo, studioso meravigliato di qualsiasi forma vivente, abile disegnatore di animali in volo e alberi secolari, viaggiatore con esperienza di ricerca nel bagaglio di vita.

Stefano Rota Graziosi

Stefano Rota Graziosi – Psicomotricista con Master in psicomotricità integrata in contesti educativi e di prevenzione ed educatore interculturale e ambientale. Pedagogista teatrale con esperienze di laboratori artistici in contesti di gruppi marginali o con disagio in Italia e in altri Paesi del mondo.

Pier China

Pier China educatore con formazione in ambito teatrale, specializzato in  Adm (Assistenza Domiciliare Minori) e Dsa (Dislessia). Sostegno educativo ai processi d’autonomia dei bambini e dei ragazzi. Formatore ed educatore per  gruppi di preadolescenti ed adolescenti.

Claudia Zamboni

Claudia Zamboni – attrice professionista, diplomata alla Scuola del Teatro Arsenale di Milano e specializzata presso la Scuola Sperimentale dell’Attore di Pordenone. Esperta e studiosa in Mimo e Commedia dell’Arte. Specializzata nell’artigianato della Costruzione di Maschere (e non solo!) presso la Scuola Sperimentale dell’Attore di Pordenone. Conduce laboratori creativi per bambini e ragazzi.

Formatore e coach dell’equipe educativa:
Walter Alamanni

Walter Alamanni formatore di Viareggio, specializzato in corenergetica, counseling somato-relazionale ad orientamento Bioenergetico con il dott L. Marchino, master in counseling strategico con il dott. G. Nardone.

Specializzato in PNL Coaching conseguendo il master con la NLP Society di R. Bandler e con American Board NLP e TLT di T. James. Formatore in Riti di Passaggio per adolescenti e adulti. Coach per genitori, coppie, ragazzi e organizzazioni. Fondatore della Scuola Autostima.

Laboratorio a mediazione corporea per famiglie con Victor Garcia – Lunedì 15 Aprile 2019

Laboratorio a mediazione corporea per famiglie

A chi è rivolto l’incontro: adulti, insegnanti, educatori, psicomotrcisti, singoli genitori con figli di tutte le età, intere famiglie che vogliono condividere un incontro di psicomotricità relazionale dove il gioco e la corporeità diventino strumenti di dialogo tra genitori e figli e di esplorazione di sé.
 

Premessa all’evento: Incontrare Victor Garcia attraverso un laboratorio corporeo per famiglie é un’occasione preziosa:
– per conoscere un uomo che in questa vita ha scelto di accompagnare adulti e bambini nei loro attraversamenti personali usando il gioco e il corpo come mediatore;
– per sperimentare come l’accompagnamento educativo-relazionale possa avere nello stesso tempo la forza della presenza, l’intimità dell’ascolto e del rispetto per l’altro;
– per apprendere con leggerezza e profondità altri colori della relazione corporea tra genitori e tra genitori e figli;
– per comprendere meglio come la relazione corporea rimane la fonte di nutrimento costante per i bambini e i figli di tutte le età.

N.B. L’incontro laboratoriale sarà ludico e di messa in gioco corporea.

Quando e dove:
Lunedì 15 Aprile 2019 – Scuola dell’Infanzia “Canonico Cossali”, Via Circonvallazione 4, Ghisalba (BG)  dalle 18.00  alle 19.30 (laboratorio famiglie) e dalle 21:00 alle 23:00 (formazione per genitori ed adulti che hanno presenziato al laboratorio);
 
Struttura del laboratorio e focus:

L’incontro sarà strutturato in due momenti:

  • una prima parte di laboratorio corporeo che coinvolge tutti i membri della famiglia o singoli adulti;

  • una seconda parte a cui parteciperanno solo gli adulti che hanno presenziato al laboratorio pomeridiano.

N.B. Tra i due momenti è prevista una pausa che permetterà ai genitori di ri-accompagnare a casa i propri figli.

Finalità:
L’incontro vuole essere un’opportunità per scoprire che giocare è raccontare ciò che abita nel cuore e che ogni movimento o non movimento svela un bisogno relazionale od emozionale.
Questo laboratorio è rivolto all’intero nucleo familiare e non ha un valore terapeutico ma formativo ed educativo: l’esperienza offre ad ogni genitore la possibilità di guardare da altri punti di vista ciò che accade nella famiglia ogni giorno, evidenziando la rete di relazioni e la qualità che le sostiene. Scoprire il bisogno nascosto in un comportamento ed individuare possibili strategie adeguate ed efficaci.
Questa esperienza non può modificare storie importanti, né può trasformare situazioni specifiche molto difficili.

Anche per gli adulti può essere uno spazio per confrontarsi, riflettere e far nascere domande. L’sperienza si rivolge a tutti i genitori che hanno scelto di crescere attraverso il proprio figlio; ciò implica la volontà a mettersi in gioco, la disponibilità ad accogliere senza giudizio anche il proprio disagio, la possibilità di aprirsi al piacere; nessun adulto è obbligato a fare qualcosa; a tutti gli adulti sarà fatto presente che essi sono il modello del cambiamento per il loro figlio.

Sarà portata attenzione ai compiti differenti di madre e padre nel processo educativo, con un’attenzione particolare alla presenza di quest’ultimo. Sarà dato rilievo all’alleanza educativa nella coppia genitoriale, come rispetto delle diversità e come risultato di accordi efficaci. Il valore dell’esperienza sarà proporzionale all’investimento personale.

L’incontro vuole anche approfondire il tema della forza delle scelte educative che ogni genitore compie quotidianamente. Quello che un genitore sceglie diventa un seme nel percorso di crescita dei propri figli e ne condiziona lo sviluppo psicologico, emotivo, relazionale.

L’azione dell’adulto dà forma al suo Amore e lo rende concreto: abbracciare, raccontare, ascoltare, prendere una distanza, dire di NO, accogliere, prendersi il tempo, farsi domande, rassicurare, accarezzare, mettere i limiti, nutrire, proteggere, sostenere sono modi per esprimere la cura con cui un genitore accompagna i propri figli. L’agire quotidiano, i pensieri e le parole che lo accompagnano, le emozioni che lo colorano appartengono al potere del genitore quando questi sceglie di riconoscersi in questo ruolo e di viverlo nella sua pienezza, aprendosi all’opportunità di continuare a crescere come esseri umani.

Questo incontro intende affrontare il tema del potere genitoriale, esplorarne il significato e permettere ad ogni adulto partecipante di essere più consapevole del valore che ha questa espressione linguistica. Vuole permettere ad ognuno di scoprire in quanti modi si prende questo potere o lo si perde negandolo a se stessi: una maggior consapevolezza di se’ può facilitare scelte educative mirate a sostenere i bisogni reali dei propri figli.

Per formalizzare la tua presenza:
Compila il seguente modulo.
N.B. La compilazione del modulo implica l’intero versamento della quota di partecipazione stabilita anche in caso di disdetta da parte dei partecipanti.
I posti sono limitati e verrà data precedenza in base all’ordine di iscrizione.
Le iscrizioni resteranno aperte fino ad esaurimento posti.
Per aiutare l’organizzazione il modulo è da compilare entro l’11 Aprile 2019.


Costi di partecipazione
:

Per iscrizioni entro l’11 Aprile 2019:

  • 90 euro per nucleo familiare;
  • 60 euro per adulto (psicomotricista, insegnante, educatore che volesse partecipare senza famiglia);

Per iscrizioni dal 12 Aprile 2019:

  • 100 euro per nucleo familiare;
  • 70 euro per adulto (psicomotricista, insegnante, educatore che volesse partecipare senza famiglia);

N.B. Ulteriori dettagli in merito alle modalità di pagamento verranno forniti agli effettivi partecipanti.

Occorrente utile:
per tutti abbigliamento comodo e sportivo con calze anti-scivolo, borraccia o bottiglietta d’acqua.

Conduce l’incontro:

Victor Garcia, analista corporeo della relazione, psicosomatoterapeuta, psicomotricista relazionale, formatore e didatta, relatore a numerosi congressi Internazionali, assistente del Prof. Andrè Lapierre, da 40 anni pratica in Spagna, Italia, Brasile ed Argentina. Vive a Madrid ed è felice di essere ospitato anche a Bergamo.

In collaborazione con:

Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – ideatrice del progetto Direzione Radianza, vulcanica pedagogista e formatrice per adulti a mediazione corporea, alchimista contemporanea alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura. Insieme a Mariagrazia co-conduce il progetto Alchimia delle relazioni familiari rivolto a gruppi di famiglie.

Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante di Scuola Primaria e counsellor, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco. Conduce percorsi formativi per adulti e famiglie c/o  Associazioni, Cooperative e Gruppi di Genitori in Provincia di Bergamo. Insieme ad Ilaria co-conduce il progetto Alchimia delle relazioni familiari rivolto a gruppi di famiglie.

Contatti:
direzioneradianza@gmail.com   cell. 320/1174836

Dal 29 al 31 Marzo 2019 – Bagno di Foresta con Diana Tedoldi – The Nature Coaching Academy

Come Direzione Radianza sosteniamo il sogno di Diana Tedoldi nel creare la prima Nature Coaching Academy in Italia poichè condividiamo con lei il valore della formazione ed educazione esperienziale in Natura.
Ecco a voi questo primo speciale appuntamento dedicato al Bagno di Foresta!

Dal 29 al 31 Marzo 2019 ti aspettiamo all’Oasi di Galbusera Bianca, insieme a Diana Tedoldi, formatrice e Associate Certified Coach membro della International Coach Federation, per vivere l’esperienza del Bagno di Foresta.

Questa pratica nasce negli anni ’80 in Giappone con il nome di “Shinrin-Yoku” che significa letteralmente “prendere dentro di sè l’atmosfera della foresta“, e si tratta di un insieme di pratiche di connessione con la natura basate sull’ascolto, l’attivazione sensoriale, la camminata meditativa.
Quali sono i benefici di questa disciplina? Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato gli effetti positivi della cosiddetta “Forest Therapy”, o “Forest Medicine”, in grado di aumentare la forza del sistema immunitario, alleviare lo stress, sviluppare la capacità di modulare le emozioni e coltivare uno stato di presenza e centratura.

Durante questo workshop, vivrai l’esperienza del Bagno di Foresta e praticherai la mindfulness in connessione con la Natura, nell’incantevole cornice del Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.

Il weekend del 29-30-31 Marzo 2019 è il primo modulo di un percorso più articolato con cui diventare Forest Coach oppure Nature Coach. La partecipazione a questo fine settimana non vincola l’iscrizione all’intero progetto formativo della Nature Coaching Academy.

A questo link è possibile scaricare la presentazione completa del corso, il programma di dettaglio, i costi con logistica: clicca qui

Lasciando la vostra mail al seguente link clicca qui è possibile ricevere gratuitamente l’Ebook di Diana Tedoldi sul Nature Coaching!
N.B. Per tutti gli iscritti alla newsletter di Direzione Radianza sconto speciale del 15% (non cumulabile con altre offerte) dichiarando a Diana Tedoldi la provenienza all’atto dell’iscrizione al workshop in natura dal 29 al 31 Marzo 2019.

SCOPRI DI PIU’ sul sito https://www.dianatedoldi.com/forest-coaching/

o scrivendo direttamente a diana@dianatedoldi.com o chiamando lo 393 757 3058

 

Le risorse dei papà in gioco – laboratorio padri e figli insieme – 24 e 26 Marzo 2019


Vuoi unirti con i tuoi figli per una festa del papà davvero unica?
Ti aspettiamo all’evento”Le risorse dei papà in gioco!

Crediamo che la qualità della presenza dei padri quando giocano sia un dono unico e speciale per i figli. Per il bambino poter dialogare con l’energia del padre durante il gioco è un modo per acquisire strumenti e forza per spingersi oltre al quotidiano e al conosciuto.
Insieme scopriremo:
– l’unicità della forza e le risorse dei padri nel gioco;
– come i padri possono essere un modello nell’esplorazione del rischio fornendo ai figli gli strumenti per affrontare le sfide in sicurezza.

L’evento si suddivide in due incontri:

Primo incontro: padri e figli insieme
Domenica 24 Marzo 2019 dalle 10:00 alle 12:00
presso palestra Seven Club di Almè (BG) – Via Olimpia 12

Laboratorio a mediazione corporea e ludico per padri e figli insieme attraverso momenti di gioco ed esperienze di psicomotricità.
Età consigliata figli partecipanti: dai 2 anni in avanti.


Secondo incontri: per soli padri
Martedì 26 Marzo 2019 dalle 20:45 alle 22:45
presso “Sala polivalenteZapparoli”  Via Borgo Palazzo, 130, 24125 Bergamo – Padiglione numero 15.

Durante la serata sarà possibile rielaborare insieme i vissuti emersi, le risorse e le criticità dell’essere padre in gioco con i propri figli. Si andrà a creare un ponte tra quanto è emerso durante il laboratorio di domenica e quello che abitualmente accade nel contesto familiare.

La sala è al piano superiore di ONP Bistrò che è il bar/tavola calda gestito dal servizio “La Magnolia” di Cooperativa Namastè situato all’interno dell’ex-ospedale psichiatrico di Via Borgo Palazzo.
N.B. Parcheggio interno, accessibile a tutti e gratuito.

 

Per informazioni ed iscrizioni

Il costo di partecipazione complessivo per entrambi gli eventi è di 70 euro.
Le disposizioni in merito ai pagamenti verranno date agli effettivi iscritti.

Compila il seguente modulo d’iscrizione per formalizzare la tua partecipazione.
A tutte le persone che compileranno il seguente modulo è richiesto di impegnarsi a pagare l’intera quota di partecipazione anche in caso di disdetta o impossibilità all’ultimo di partecipare ad uno o entrambi gli incontri previsti.
N.B.I posti sono limitati e  consigliamo di confermare adesione entro Venerdì 22 Marzo 2019. Verrà data precedenza in base all’ordine delle iscrizioni.

Modulo iscrizione - 24 e 26 Marzo 2019

cell. 320/1174836
direzioneradianza@gmail.com
Se trovate il numero occupato o non raggiungibile scrivete pure un messaggio wtzp e verrete successivamente contatti da Ilaria.

 

Equipe formativa

Due sorelle nella vita e due professioniste per scelta, unite dall’intento di creare contesti dove la trasformazione di ogni essere umano possa essere accompagnata in bellezza, armonia e fino in fondo grazie al cerchio dell’Alchimia delle relazioni familiari della Vita.

Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante della Scuola Primaria, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco, counsellor e rebirther, ricercatrice sulle memorie del corpo e le storie di nascita attraverso incontri individuali e di gruppo, conduce percorsi formativi c/o  Associazioni, Cooperative e Gruppi di Genitori di Bergamo e Lecco.

 

Ilaria Bianchini
Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – ideatrice del progetto Direzione Radianza, vulcanica pedagogista e formatrice per adulti a mediazione corporea, alchimista contemporanea alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura.

Open-day campi estivi e festa di Primavera – Sabato 23 Marzo 2019

Data evento: Sabato 23 Marzo 2019

Intento:
La festa di Primavera sarà un’occasione per conoscere da vicino il nostro pensiero pedagogico e condividere i sogni che stiamo nutrendo per la crescita dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie.

Durante l’evento sarà possibile sperimentare dal vivo alcune esperienze e ascoltare la presentazione dei progetti “Campi Estivi 2019”:

Campo Solare dai 6 ai 14 anni – Agritrusimo Il Belvedere – Gromlongo di Palazzago (BG). Consulta il volantino qui sotto.

Volantino Campo Solare

Pagina di approfondimento progetto Campo Solare: http://www.direzioneradianza.it/2019/04/campo-solare-e-campo-lunare-campi-estivi-provincia-di-bergamo-2019/

Campo Natura dai 7 ai 16 anni – Miri Piri – colli piacentini;
Consulta il volantino qui sotto.

Volantino Campo Natura

Pagina di approfondimento progetto Campo Natura: http://www.direzioneradianza.it/2019/04/campo-natura-per-bambini-e-ragazzi-a-miri-piri-colli-piacentini-luglio-2019/

Programma:
– dalle 14:30 alle 15:00 canti tra famiglie a cura dell’équipe Direzione Radianza: cerchio musicale dove insieme scopriremo come la musica accompagna le nostre avventure durante i Campi Estivi.

– dalle 15:00 alle 17:00 laboratorio ludico in Natura a cura di Mariagrazia Bianchini con Stefano Rota Graziosi per bambini e genitori interessati a vivere un momento di gioco in Natura. E’ l’occasione per scoprire in prima persona quanto per noi è importante il movimento corporeo in Natura e la relazione con tutta la famiglia. Al termine del laboratorio ludico: caccia ai segnali della Primavera a cura di Simone Ciocca, biologo dell’équipe Direzione Radianza.
Nella medesima fascia oraria dalle 15:00 alle 17:00 per i genitori (e solo per eventuali figli pazienti ad ascoltare) presentazione progetti Campo Solare, Campo Natura a cura di Ilaria Bianchini.

dalle 17:00 alle 17:15 per chi volesse fare merenda sarà in funzione il servizio bar a pagamento dell’Agriturismo Il Belvedere.

– dalle 17:15 alle 17:45: narrazione “Io mi mangio la luna”a cura di Pier China dell’équipe Direzione Radianza: cerchio narrativo per tutte le famiglie per concludere in bellezza e nell’ascolto il pomeriggio insieme.

dalle 17:45 alle 18:00: cerchio finale di saluto tra famiglie

Equipaggiamento per esperienze pomeridiane:
consigliamo per tutti abbigliamento comodo, sportivo e sporchevole per tutta la famiglia!
Scarpe adeguate per poter camminare in natura. Eventuale mantellina per la pioggia (ma abbiamo prenotato il sole!).
N.B. Il programma è indicativo e potrebbe subire lievi variazioni o ritardi dovute agli spostamenti delle persone durante l’evento. L’evento pomeridiano avrà luogo anche in caso di pioggia.

 

Dove si svolge l’open-day:

  • Campo solare estivo presso l'agriturismo Il Belvedere - Vista panoramica dall'Agriturismo Il Belvedere
    Vista panoramica dall'Agriturismo Il Belvedere

Agriturismo Il Belvedere – Via Belvedere, 6 – Gromlongo di Palazzago (BG). Il Belvedere è un’azienda agricola e un agriturismo. Una casa di campagna con dentro il calore, i prodotti della terra il sapore delle cose semplici. Ci sono i vigneti, l’orto biologico, il giardino di piante aromatiche, i fiori, i piccoli frutti, il bosco di castagno, le magiche api con il loro miele e il pollaio; c’è una casa che è lì dal 1800 e che si affaccia a dolci pendii. E questa casa di famiglia è aperta all’accoglienza del nostro Evento. D’estate ospita in Natura il progetto educativo “Campo Solare”.

Per confermare la partecipazione all’evento

Iscriviti attraverso apposito modulo (ogni famiglia partecipante compila il modulo specificando quanti adulti e/o bambini del proprio nucleo familiare saranno presenti)
Modulo di partecipazione - evento 23 Marzo 2019

Per facilitare l’organizzazione è richiesto di iscriversi quanto prima e preferibilmente entro le ore 20:00 di Venerdì 22 Marzo 2019.

L’intero evento è gratuito ed è ad accesso libero.

Contatti per ulteriori informazioni

Ilaria Bianchini cell. 320/1174836
direzioneradianza@gmail.com

Per aggiornamenti sul progetto segui la pagina FB di Direzione Radianza:
http://www.facebook.com/direzioneradianza

Date presentazione progetto per soli genitori

Giovedì 21 Marzo 2019 alle 20:45 presso Via Belvedere, 6 – Gromlongo di Palazzago (BG) presentazione di tutti i progetti estivi 2019: Campo Solare e Campo Natura.

Per aiutare l’organizzazione ti chiediamo di confermare la tua partecipazione alla serata di presentazione compilando il seguente modulo entro le ore 16:30 di Giovedì 21 Marzo 2019:

Modulo di partecipazione - Giovedì 21 Marzo 2019

Eventuali e prossime presentazioni del progetto verranno pubblicate anche nella pagina FB di Direzione Radianza oppure lascia la tua mail e ti comunicheremo noi gli eventi:
http://www.facebook.com/direzioneradianza