Archivi categoria: Proposte

Il gioco della relazione – psicomotricità di gruppo per bambini – Bergamo 2019/2020

“E’ la melagrana profumata,
un cielo cristallizzato.
Ogni grana è una stella.
Ogni velo è un tramonto”
G.Lorca

Con l’augurio che questo percorso di crescita interiore per famiglie
possa permettere alle risorse di ogni bambino, ragazzo ed adulto di fiorire così da donare succosi frutti al mondo delle relazioni
come il saggio Melograno.
Grazie a chi con coraggio condividerà questo cammino insieme a noi!


Progetto “Il gioco della relazione”

Il progetto “Il gioco della relazione” è un percorso di psicomotricità relazionale che è rivolto a bambini, in età di scuola dell’infanzia e scuola primaria, e ai loro genitori che, pur partecipando direttamente solo ad alcuni incontri, ogni giorno sono coinvolti a livello emotivo e relazionale, attraverso scelte ed azioni, nel sostengono della crescita dei loro figli.

“Il gioco della relazione” è un percorso educativo e non terapeutico. E’ un’esperienza laboratoriale nella quale il bambino è protagonista attivo, sceglie e sperimenta, conosce se stesso ed incontra l’altro. E’ uno spazio protetto dove ogni bambino può, attraverso il gioco, mostrare le proprie fatiche e difficoltà, sentendosi accolto e sostenuto dall’adulto. É uno spazio dove il bambino può scoprire e rinforzare un’immagine di sé positiva e di valore, perché ha l’opportunità di giocare le sue risorse e i suoi talenti, manifestando le qualità che lo rendono unico.

Per i genitori è l’opportunità di poter guardare il proprio figlio o figlia in un modo nuovo, integrando risorse e fatiche, e acquisendo nuovi strumenti per accogliere meglio il suo bisogno e accompagnare con più efficacia il suo percorso di crescita.

 

Ingredienti essenziali del percorso

Il corpo, il gioco e la relazione sono gli ingredienti di questo percorso, attraverso i quali i bambini possono raccontare quello che con le parole non dicono. Tutto il gioco del bambino ha un contenuto simbolico: è lo strumento per raccontare la propria storia e far emergere contenuti originali e significativi, di cui ogni bambino può renderci partecipi. L’adulto costruisce ed offre uno spazio affettivo, ludico, rassicurante e contenitivo, dove il bambino può conoscere e confrontarsi con se stesso e l’altro, dove l’interazione con il gruppo diventa piacere di esserci e di condividere.

La fatica e il bisogno, emotivi, relazionali, verbali e cognitivi, sono affrontati attraverso il riconoscimento e la valorizzazione delle risorse di ogni singolo bambino.

Genitori e psicomotricisti, negli spazi di formazione insieme, individuano valori educativi comuni e, per quanto possibile, strategie educative efficaci anche a lungo termine.

Informazioni

I posti sono limitati e verrà data priorità secondo l’ordine d’iscrizione per la partecipazione al gruppo “Chicchi di Melograno“.
Le iscrizioni resteranno aperte fino ad esaurimento posti, tuttavia per facilitare l’organizzazione chiediamo adesione al progetto entro le ore 12:00 di Lunedì 18 Novembre 2019.

Calendario degli incontri:

Il documento “Calendario”  include gli indirizzi dei luoghi che ospiteranno i progetti.

Calendario - Il gioco della relazione 2019/2020

 Da Mercoledì 30 Ottobre 2019 fino ad esaurimento posti è possibile iscriversi prendendo prima visione del documento:

Accordi formativi

Per i costi e le modalità di pagamento consulta il documento:
Accordi di partecipazione

N.B. Se frequenti il “Gruppo Melograno” del progetto Alchimia delle relazioni è previsto uno sconto per la partecipazione al percorso “Il gioco della relazione” – psicomotricità bambini. Per scoprire il progetto “Alchimia delle relazioni familiari”: clicca qui

Per confermare la partecipazione al percorso compila il modulo d’iscrizione on-line solo dopo aver letto: accordi formativi e accordi di partecipazione

Modulo di iscrizione

Contatti:

Per domande educative e per comprendere le finalità del percorso
:
Ilaria Bianchini cell. 320/1174836, direzioneradianza@gmail.com
Mariagrazia Bianchini cell. 346/3350380

Per la parte amministrativa e segreteria:
segreteria.direzioneradianza@gmail.com

N.B. CHIUSURA PER FORMAZIONE INTERNA – Da Giovedì 7 Novembre a Domenica 10 Novembre 2019 è sospeso il servizio di segreteria e di chiamate al cellulare o risposte tramite posta elettronica da parte di Ilaria Bianchini.

Equipe formativa

Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante della Scuola Primaria, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco, counsellor e rebirther, ricercatrice sulle memorie del corpo e le storie di nascita attraverso incontri individuali e di gruppo, conduce percorsi formativi c/o  Associazioni, Cooperative e Gruppi di Genitori di Bergamo e Lecco.
Terapista della riabilitazione psicomotoria- Policlinico di Milano 1992 e psicomotricista relazionale formata da Anne Lapierre e Victor Garcia, con il metodo di André Lapierre, dal 2006;  dal 2014 formata anche da Piera Iade.
Co-conduce insieme ad Ilaria Bianchini il progetto “Alchimia delle relazioni familiari” ed è responsabile del progetto “Il gioco della relazione”.

Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – leader e fondatrice dell’equipe educativa Direzione Radianza, coach professionista, vulcanica pedagogista e formatrice per adulti a mediazione corporea, alchimista contemporanea alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura. Co-conduce insieme a Mariagrazia Bianchini il progetto “Alchimia delle relazioni familiari”.

Stefano Rota Graziosi

Stefano Rota Graziosi – psicomotricista con Master in psicomotricità integrata in contesti educativi e di prevenzione ed educatore interculturale e ambientale.
Pedagogista teatrale con esperienze di laboratori artistici in contesti di gruppi marginali o con disagio in Italia e in altri Paesi del mondo. Da diversi anni collabora con l’equipe Direzione Radianza come psicomotricista in alcuni progetti tra cui il percorso estivo in Natura per bambini e ragazzi: “Campo Solare e Campo Lunare”; “Campo Natura”.

Alchimia delle relazioni familiari – percorso di crescita interiore per famiglie – 2019/2020

Percorso formativo per famiglie con figli di tutte le età,
adulti, insegnanti, educatori, coppie ed esseri umani in cammino

“E’ la melagrana profumata,
un cielo cristallizzato.
Ogni grana è una stella.
Ogni velo è un tramonto”
G.Lorca

Con l’augurio che questo percorso di crescita interiore per famiglie
possa permettere alle risorse di ogni bambino, ragazzo ed adulto di fiorire così da donare succosi frutti al mondo delle relazioni
come il saggio Melograno.
Grazie a chi con coraggio condividerà questo cammino insieme a noi!

Alchimia delle relazioni familiari è un percorso formativo rivolto a tutte le persone che vogliono scrivere nuove pagine di crescita interiore attraverso il mondo delle relazioni. Il contesto offre strumenti a mediazione corporea per sperimentare trasformazioni possibili nei processi relazionali del cerchio primario di ogni singolo, coppia e famiglia.

Alchimia delle releazioni familiari è un cerchio speciale in cui condividere bisogni e risorse, giocare le emozioni, sperimentarsi con il corpo, aprirsi all’ascolto di sé, manifestare con coraggio la propria autenticità e definire consapevolmente strategie e direzioni educative-relazionali.

Insieme scoprireremo che le gioie e le sfide del crescere e dell’accompagnare a crescere sono di tutti a prescindere dall’età e dai ruoli e per questo costruiremo un’alleanza forte tra tutti gli adulti presenti nel gruppo per supportare i processi di grandi e piccoli presenti.

Ingredienti essenziali del percorso

Il percorso è un laboratorio ludico, corporeo, simbolico e dinamico dove le relazioni sono il cuore vivo e pulsante. Tutti i partecipanti, a prescindere dalle età e dai ruoli possono sperimentare, giocare, creare, esplorare, conoscere e conoscersi per spingersi oltre a ciò che appare e manifestare con coraggio, in pienezza ed autenticità il proprio essere.

La proposta formativa propone incontri di gruppo di psicomotricità relazionale, esperienze in Natura. Sono previsti inoltre incontri di approfondimento e formazione per gli adulti partecipanti.

Informazioni

I posti sono limitati e verrà data priorità secondo l’ordine d’iscrizione.
Le iscrizioni resteranno aperte fino ad esaurimento posti, tuttavia per facilitare l’organizzazione chiediamo adesione al progetto entro le ore 12:00 di Lunedì 4 Novembre 2019.

Calendario degli incontri:

Il calendario del “Gruppo Melograno” include  gli indirizzi dei luoghi che ospiteranno il progetto.

Calendario - Alchimia delle Relazioni Familiari 2019/2020

 Da Mercoledì 30 Ottobre 2019 fino ad esaurimento posti è possibile iscriversi prendendo prima visione dei documenti:

Accordi formativi Accordi integrativi

Per i costi e le modalità di pagamento consulta il documento:
Accordi di partecipazione

N.B. Se frequenti il “Gruppo Melograno” del progetto Alchimia delle relazioni è previsto uno sconto per la partecipazione al percorso “Il gioco della relazione” – psicomotricità bambini. Per scoprire il progetto: clicca qui

Per confermare la partecipazione al percorso compila il modulo d’iscrizione on-line solo dopo aver letto: accordi formativi, accordi integrativi e accordi economici

Modulo di iscrizione

Contatti:

Per domande educative e per comprendere le finalità del percorso
:
Ilaria Bianchini cell. 320/1174836, direzioneradianza@gmail.com

Per la parte amministrativa e segreteria:
segreteria.direzioneradianza@gmail.com

N.B. CHIUSURA PER FORMAZIONE INTERNA – Da Giovedì 7 Novembre a Domenica 10 Novembre 2019 è sospeso il servizio di segreteria e di chiamate al cellulare o risposte tramite posta elettronica da parte di Ilaria Bianchini.

Equipe formativa

Due sorelle nella vita e due professioniste per scelta, unite dall’intento di creare contesti dove la trasformazione di ogni essere umano possa essere accompagnata in bellezza, armonia e fino in fondo grazie al cerchio dell’Alchimia delle relazioni familiari della Vita.

Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante della Scuola Primaria, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco, counsellor e rebirther, ricercatrice sulle memorie del corpo e le storie di nascita attraverso incontri individuali e di gruppo, conduce percorsi formativi c/o  Associazioni, Cooperative e Gruppi di Genitori di Bergamo e Lecco. Mariagrazia è la responsabile del progetto “Il gioco della relazione” – percorso di psicomotricità per bambini: clicca qui.

 

Ilaria Bianchini
Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – ideatrice del progetto Direzione Radianza, coach professionista, vulcanica pedagogista e formatrice per adulti a mediazione corporea, alchimista contemporanea alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura. Assistente in training presso “Scuola-IO SONO” con il coach Walter Alamanni.

Campo Autunnale per bambini e ragazzi -2/3 Novembre 2019 – Villa d’Adda (BG)

“I viaggiatori possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione”
J. Saramago

Informazioni sul Campo Autunnale

A chi è rivolto: avventuriere ed avventurieri dai 6 ai 14 anni che abbiano una buona autonomia, voglia di mettersi in gioco e di dialogare con le proprie emozioni e che siano pronti a vivere un’esperienza di crescita dentro di sé, lontano da casa sia di giorno che di notte.

Da chi è organizzato: da Associazione Linfa Vitale APS e ASD in collaborazione con Equipe educativa Direzione Radianza. Vi invitiamo a leggere lo: Statuto dell’Associazione Linfa Vitale

Periodo: dalla sera di Sabato 2 Novembre 2019 al pomeriggio di Domenica 3 Novembre 2019.

Sede del Campo Autunnale : ex- Chiesa di Sant’Andrea in Catello all’interno di un complesso di proprietà privata. Lo splendido edificio è sede di tesori insospettabili di rilevanza storica ed artistica ed ospita concerti, convegni ed eventi culturali.

 

La struttura offre una sala open space per le attività e un’intera Chiesa sconsacrata inserita in un complesso di rilevanza storico-culturale all’interno di una proprietà privata curata e restaurata da Gianpietro Biffi. Attorno al complesso un grande parco recintato e una strada asfaltata percorribile a piedi che porta su un sentiero collinare.

Per approfondimenti culturali-storici:
– gli scavi archeologici nell’Antica Chiesa di Sant’Andrea: clicca qui
– alla scoperta dell’Antica Chiesa di Sant’Andrea: clicca qui
– patrimonio del FAI – fondo ambiente italiano: clicca qui

Ingredienti essenziali

 
  • Crescita interiore e benessere: da molti anni portiamo avanti il progetto dei campi estivi e ciò che ci sta a cuore è la crescita interiore dell’essere umano e la possibilità che ogni bambino e ragazzo possa sentirsi accolto, amato e rispettato per ciò che è all’interno dell’esperienza e del gruppo. In Autunno la Natura ci offre l’opportunità di creare connessione con il cambiamento attraverso i suoi unici colori e il suo lento e costante prepararsi alla chiusura di cicli vitali prima del riposo invernale! Perchè non pensare che anche i bambini ed i ragazzi possano connettersi interiormente al tema della trasformazione e della memoria attraverso un percorso autunnale dedicato alla loro formazione interiore?
  • Luogo d’arte: per accogliere il Cerchio di avventurieri in un luogo restaurato con tanta passione, dedizione ed amore da Giampietro Biffi e la sua famiglia. Giampietro è il nonno di una delle nostre avventuriere storiche del gruppo! “Grazie per la vostra grande ospitalità”!
  • Gruppo e relazioni: per condividere insieme esperienze indimenticabili in un gruppo eterogeneo per età. Sono previsti anche momenti in sotto-gruppi per favorire lo scambio anche tra partecipanti di pari età.
  • Coraggio: per vivere pagine indimenticabili di avventure.
  • Anima-corpo-mente-cuore: per essere pienamente se stessi.
  • Esperienze: esplorazioni nell’area circostante ; laboratori corporei (psicomotricità relazionale); esplorazioni artistiche (cerchi sonori, racconti attorno al fuoco, momenti di teatralità, creazione di installazioni sculture e simboli attraverso gli elementi di Natura); percorso nel “labirinto della memoria”, ascolto e meraviglia.
    N.B. Alcune esperienze verranno vissute con il grande gruppo, altre in sotto-gruppi o in coppia.
  • Contesto narrativo: ogni edizione dei nostri campi per bambini e ragazzi ha un particolare tema e tutte le esperienze educative proposte si collocano all’interno di uno specifico contesto narrativo per offrire una cornice di senso comune a tutti i partecipanti e rendere ancora più entusiasmante l’avventura insieme. Il Campo Autunnale 2019 verrà dedicato all’allineamento con l’energia dell’autunno e alla possibilità di far tesoro nella gratitudine della ricchezza degli Amati Antenati: tutte le persone speciali che ci hanno insegnato o donato qualcosa di importante nella nostra vita e che ora non sono più qui sulla Terra. Fermiamoci a riflettere: in quali contesti i bambini ed i ragazzi possono davvero condividere il processo emotivo della memoria in modo consapevole e aperto? Noi stiamo sognando questo evento ricco di luci, racconti e condivisioni importanti sul senso che noi diamo alle nostre radici ma anche al nostro presente di vita! Il tutto condito come nostro solito da stupore, magia, bellezza e spirito di avventura.
  • Attenzione educativa e crescita personale: bambini e ragazzi sono guidati all’interno di questa esperienza in modo attento e personalizzato così da avere per ogni partecipante una direzione educativa mirata volta ad accompagnare ogni avventuriero ad esplorare le proprie risorse e i propri talenti, affrontando vulnerabilità e criticità. Vogliamo crescere insieme ai bambini e ragazzi e permettere che loro si sentano più sicuri e fiduciosi verso se stessi, la vita e gli altri. E dopo questa esperienza autunnale l’augurio è che gli avventurieri conoscano di più le loro radici e il loro cuore grazie al coraggio di aver percorso il “Sentiero della Memoria degli Antenati“.
  • Equipe educativa: per sentirsi accompagnati da un gruppo interdisciplinare di educatori pieno di vita, passioni e professionalità.
  • Rapporto educativo 1:7 per noi il campo autunnale è un progetto di qualità! Desideriamo condividere esperienze con il gruppo di bambini e ragazzi in un rapporto educativo privilegiato e d’eccellenza 1 adulto con 7 bambini/ragazzi!

Luogo di ritrovo: Complesso di Sant’Andrea in Catello – Via Sant’Andrea 4, 24030 – Villa d’Adda (BG). Ecco la mappa per raggiungere la sede del Campo Autunnale: clicca qui

Orari inizio/fine Campo Autunnale:

  • Sabato 2 Novembre 2019: ritrovo per genitori e figli  tra le 19:00 e le 19:30 (non prima e non dopo questa fascia oraria).
    Nella fase di accoglienza non è previsto un momento particolare tra famiglie quindi i genitori possono ritenersi liberi di lasciare la struttura una volta accompagnati i bambini/ragazzi all’interno.
    N.B. Consigliamo di proporre ai vostri figli una cena anticipata per quel giorno! Perchè dalle 19:30 inizieremo subito le nostre avventure autunnali ed  è meglio che ognuno abbia già mangiato in autonomia a casa!

  • Domenica 3 Novembre 2019: ritrovo con i genitori alle 15:00.
    Ci sarà un’esperienza insieme tra famiglie che è parte integrante dell’esperienza fino alle 16:00 circa.

Iscrizioni

Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti.
I posti sono limitati e per facilitare l’organizzazione è richiesto di iscriversi entro Martedì 29 Ottobre 2019. 

I costi e altri dettagli si trovano in questo documento (clicca sopra il bottone arancione):

Informativa, costi e accordi economici

Sono previste agevolazioni:
– per iscrizioni e pagamento effettuato entro il 29 Ottobre 2019.

Modulo di iscrizione

Per esprimere la partecipazione al progetto compila il modulo d’iscrizione (clicca sopra il bottone arancione):

Modulo di iscrizione

N.B. La domanda di ammissione a socio – Linfa Vitale Associazione di Promozione Sociale e Sportiva Dilettantistica (verrà inviata dalla segreteria dell’Associazione Linfa Vitale dalla mail associazionelinfavitale@gmail.com dopo che avrai compilato il modulo di iscrizione e qualora il minore partecipante non fosse socio).


Documenti e informazioni utili per gli effettivi partecipanti

Consigli per il bagaglio e occorrente utile per bambini e ragazzi:

Equipaggiamento

Contatti per ulteriori informazioni

Per domande amministrative relative al modulo d’iscrizione, domanda di ammissione a socio e costi scrivi a: associazionelinfavitale@gmail.com

Se è la prima volta che la tua famiglia si avvicina all’esperienza dei Campi educativi con l’équipe di Direzione Radianza  e vuoi conoscere al meglio l’ esperienza formativa proposta contatta:
Ilaria Bianchini cell. 320/1174836
direzioneradianza@gmail.com

Per aggiornamenti sul progetto segui la pagina FB di Direzione Radianza:
http://www.facebook.com/direzioneradianza

 

Equipe educativa – Campo Autunnale 2019

Coordinatrice – ideatrice del progetto e leader dell’equipe educativa:
Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – responsabile dell’Equipe Educativa di Direzione Radianza, vulcanica pedagogista e coach professionista, educatrice ambientale, formatrice esperienziale per adulti a mediazione corporea, “alchimista” contemporanea alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura. Assistente in training presso la Scuola “IO SONO: intento – motivazione ed autostima” con il coach Walter Alamanni.

Psicomotricista e consulente formativo del progetto:
Mariagrazia Bianchini
Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante di Scuola Primaria e counsellor, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco. Conduce percorsi formativi per adulti e famiglie c/o  Associazioni, Cooperative e Gruppi di Genitori in Provincia di Bergamo. Formata alla Scuola “IO SONO: intento – motivazione ed autostima”con Walter Alamanni.

Progetta il percorso insieme ad Ilaria Bianchini:
Pier China

Pier China educatore con formazione in ambito teatrale, specializzato in  Adm (Assistenza Domiciliare Minori) e Dsa (Dislessia). Sostegno educativo ai processi d’autonomia dei bambini e dei ragazzi. Formatore ed educatore per  gruppi di preadolescenti ed adolescenti. Collaboratore dell’èquipe di Direzione Radianza nei progetti Campo Solare, Campo Lunare e Campo Natura per bambini e ragazzi. Counsellor in training.

 

Presentazione Alchimia delle relazioni familiari e Psicomotricità per bambini – Mercoledì 23 Ottobre 2019 – Bergamo

Opportunità “Presentazione progetti” – Mercoledì 23 Ottobre 2019:

“E’ la melagrana profumata,
un cielo cristallizzato.
Ogni grana è una stella.
Ogni velo è un tramonto”
G.Lorca

Con l’augurio che questi percorsi di crescita interiore per famiglie
possano permettere alle risorse di ogni bambino, ragazzo ed adulto di fiorire così da donare succosi frutti al mondo delle relazioni
come il saggio Melograno.
Grazie a chi con coraggio condividerà questo cammino insieme a noi!

 

La serata di Mercoledì 23 Ottobre 2019 è l’opportunità per conoscere l’unicità dei percorso:
– “Alchimia delle relazioni familiari” rivolto al benessere delle relazioni di tutta la famiglia (coppia, genitori e figli, fratelli/sorelle);
– “Il gioco della relazione” – Psicomotricità relazionale di gruppo rivolto a bambini dai 3 ai 10 anni.

Durante la serata verranno presentati i progetti  educativi e sarà possibile ricevere informazioni in merito agli obiettivi formativi, al calendario dei gruppi in partenza e alle modalità con cui le esperienze avranno luogo.

 

Orari Presentazione progetti:

Mercoledì 23 Ottobre 2019 dalle 20:45 alle 23:00


Chi può partecipare alla presentazione:

L’incontro è gratuito e aperto a tutti i curiosi ed interessati ai progetti.
La serata è rivolta a soldi adulti: genitori, insegnanti, educatori, psicomotricisti ed interessati.


Luogo presentazione:

Sala polivalente Zapparoli”  Via Borgo Palazzo, 130, 24125 Bergamo – Padiglione numero 15.
La sala è al piano superiore di ONP Bistrò – bar/tavola calda situato all’interno dell’ex-ospedale psichiatrico di Via Borgo Palazzo.
N.B. Il parcheggio è accessibile a tutti e gratuito.


Per partecipare e iscriverti gratuitamente alla presentazione di Mercoledì 23 Ottobre 2019:

Compila il seguente modulo on-line cliccando sul bottone arancione qui sotto:

Modulo conferma presenza - presentazione progetti - Mercoledì 23 Ottobre 2019

N.B. Per aiutare l’organizzazione compila il modulo entro la mattina di Domenica 20 Ottobre 2019.

Progetto “Alchimia delle relazioni familiari”

Il progetto Alchimia delle relazioni familari è un percorso formativo rivolto a tutte le persone che vogliono scrivere nuove pagine di crescita interiore attraverso il mondo delle relazioni in famiglia. Il contesto offre strumenti a mediazione corporea per sperimentare trasformazioni possibili nei processi relazionali del cerchio primario di ogni singolo, coppia e famiglia.
Alchimia delle relazioni familiari è un cerchio speciale di famiglie in cui poter condividere bisogni e risorse, giocare le emozioni, sperimentarsi con il corpo, aprirsi all’ascolto di sé e dell’altro, manifestare con coraggio la propria autenticità e definire consapevolmente strategie e direzioni educative-relazionali.

Ingredienti essenziali del percorso “Alchimia delle relazioni familiari”

Il percorso è un laboratorio ludico, corporeo, simbolico e dinamico dove le relazioni sono il cuore vivo e pulsante. Tutti i partecipanti, a prescindere dalle età e dai ruoli, possono sperimentare, giocare, creare, esplorare, conoscere e conoscersi per spingersi oltre a ciò che appare e manifestare con coraggio, in pienezza ed autenticità, il proprio essere.

La proposta formativa propone incontri di gruppo per famiglie di psicomotricità relazionale ed esperienze in Natura. Sono previsti anche incontri di approfondimento e formazione per gli adulti partecipanti.

Progetto “Il gioco della relazione”

Il progetto Il gioco della relazione è un percorso di psicomotricità relazionale che è rivolto a bambini, in età di scuola dell’infanzia e scuola primaria, e ai loro genitori che, pur partecipando direttamente solo ad alcuni incontri, ogni giorno sono coinvolti a livello emotivo e relazionale, attraverso scelte ed azioni, nel sostegno della crescita dei loro figli.

Il gioco della relazione è un percorso educativo e non terapeutico. E’ un’esperienza laboratoriale nella quale il bambino è protagonista attivo, sceglie e sperimenta, conosce se stesso ed incontra l’altro. E’ uno spazio protetto dove ogni bambino può, attraverso il gioco, mostrare le proprie fatiche e difficoltà, sentendosi accolto e sostenuto dall’adulto. É uno spazio dove il bambino può scoprire e rinforzare un’immagine di sé positiva e di valore, accrescendo la propria autostima, perché ha l’opportunità di giocare le sue risorse e i suoi talenti, manifestando le qualità che lo rendono unico.

Per i genitori è l’opportunità di poter guardare i figli in un modo nuovo, integrando risorse e fatiche, e acquisendo nuovi strumenti per accogliere al meglio il bisogno dei figli e accompagnando con più efficacia il loro percorso di crescita.

Ingredienti essenziali del percorso “Il gioco della relazione”

Il corpo, il gioco e la relazione sono gli ingredienti di questo percorso, attraverso i quali i bambini possono raccontare quello che con le parole non dicono. Tutto il gioco del bambino ha un contenuto simbolico: è lo strumento per raccontare la propria storia e far emergere contenuti originali e significativi, di cui ogni bambino può renderci partecipi. L’adulto costruisce ed offre uno spazio affettivo, ludico, rassicurante e contenitivo, dove il bambino può conoscere e confrontarsi con se stesso e l’altro, dove l’interazione con il gruppo diventa piacere di esserci e di condividere.

Le necessità emotive e relazionali sono accolte attraverso il riconoscimento e la valorizzazione delle risorse di ogni singolo bambino.

Genitori ed équipe educativa, negli spazi di formazione previsti lungo il percorso, individuano valori e strategie educative comuni per supportare vissuti e  dinamiche relazionali non solo nel breve termine.

Per informazioni:

I posti per entrambi i progetti sono limitati e verrà data priorità secondo l’ordine d’iscrizione. Nei giorni successivi alla presentazione verrà pubblicato il calendario degli incontri e gli accordi ai progetti con relative modalità e costi di partecipazione.

Contatti:

Ilaria Bianchini cell. 320/1174836, direzioneradianza@gmail.com

Equipe formativa

Mariagrazia Bianchini e Ilaria Bianchini sono due sorelle nella vita e due professioniste unite dall’intento di creare contesti dove la trasformazione di ogni essere umano possa essere accompagnata in bellezza, armonia e fino in fondo grazie al cerchio dell’ “Alchimia delle relazioni familiari” della Vita.

Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini

Mariagrazia Bianchini – insegnante della Scuola Primaria, inarrestabile psicomotricista sempre pronta a mettersi in gioco, conduce percorsi formativi per gruppi di età differenti, genitori, educatori e docenti. Ha alle spalle un’esperienza pluriennale in counselling.
Co-conduce insieme ad Ilaria Bianchini il progetto “Alchimia delle relazioni familiari” ed è responsabile del progetto “Il gioco della relazione“.

Ilaria Bianchini
Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini – responsabile dell’équipe formativa Direzione Radianza,  pedagogista della natura e formatrice esperienziale per gruppi di adulti, ragazzi e famiglie. Coach professionista ed “alchimista contemporanea” alla ricerca di forme creative per conoscere se stessi attraverso gli elementi di Natura. Co-conduce insieme a Mariagrazia Bianchini il progetto “Alchimia delle relazioni familiari” e offre supporto in alcune fasi del progetto “Il gioco della relazione“.

Stefano Rota Graziosi

Stefano Rota Graziosi – psicomotricista ed educatore interculturale e ambientale. Pedagogista teatrale con esperienze di laboratori artistici in contesti di gruppi marginali o con disagio in Italia e in altri Paesi del mondo. Collabora con l’equipe Direzione Radianza nei progetti in Natura per bambini e ragazzie come psicomotricista nel progetto “Il gioco della relazione”.

“Io Sono™”: Scuola di Intento, Motivazione e Autostima 2019/2020 con Walter Alamanni

“Io Sono™” – Scuola di Intento, Motivazione e Autostima: un sogno condiviso

Io Sono™Scuola di Intento, Motivazione e Autostima il cui docente è Walter Alamanni rientra nelle attività associative e nell’avventura pedagogica e formativa di Linfa Vitale, Associazione di Promozione Sociale e Sportiva Dilettantistica in collaborazione con Equipe educativa-formativa Direzione Radianza.
L’opportunità di crescita personale e professionale che offre questo percorso formativo  è davvero unica! Vogliamo sostenere questa seconda edizione del progetto perchè insieme a Walter condividiamo il sogno di cambiare noi stessi come adulti per offrire un mondo qualitativamente differente alle future generazioni.
Vuoi iniziare a sperimentare modi di essere che nutrano autostima in te e in chi sta crescendo accanto a te? Vuoi conoscere chi sei? Vuoi creare le condizioni dentro di te per iniziare poi a dare ai più giovani i migliori strumenti per amarsi e amare la vita?
Noi ti aspettiamo in questo progetto formativo unico!

Io Sono™Scuola di Intento, Motivazione e Autostima
è un
modello innovativo di Coaching
per lo Sviluppo
della Versione Migliore di Te.

 


Iscrizioni entro Martedì 10 Settembre 2019

 

A chi è rivolto il percorso formativo

Genitori, insegnanti, educatori, allenatori sportivi, coach e professionisti della relazione di aiuto, leader, manager, responsabili risorse umane ed adulti in ricerca che vogliono scoprire l’intreccio tra intento, motivazione ed autostima per creare qualità nel rapporto con se stessi e con le relazioni dei contesti familiari, educativi e professionali.

Il percorso si rivolge a tutte le persone determinate a:
– realizzare la propria vera natura e speciale modo di essere;
– portare a frutto il proprio potenziale;
– contribuire all’attualizzazione di un mondo migliore dentro e fuori di sè;
– trasformarsi in capitani e leader della propria “nave di vita”.

La formazione proposta è un’importante opportunità di crescita se:

  • sei una persona determinata a scoprire nuovi orizzonti di benessere personale, professionale e relazionale;
  • sei un insegnante, educatore o formatore che desidera essere un modello positivo, migliorare la comunicazione con i propri allievi e imparare strategie pratiche davvero efficaci per accompagnarli nel loro sviluppo;
  • sei un counselor o un coach che intende raffinare il proprio metodo di lavoro e trovare nuove applicazioni pragmatiche al proprio bagaglio di conoscenza per supportare la persona nel massimo rispetto, mantenendo una visione olistica dell’individuo;
  • lavori in ambito sociale o sanitario e desideri migliorare la qualità della relazione con gli altri ed affiancarli nel loro processo di vita;
  • lavori in un’azienda e vuoi migliorare la comunicazione con colleghi e dipendenti, per creare un team coeso e motivato da valori e obiettivi condivisi;
  • ti occupi di marketing e vendita e desideri comunicare efficacemente ai tuoi clienti la qualità e il valore del tuo servizio.

Perché Io Sono

La vera Autostima nasce dall’Amore

La Scuola di Intento, Motivazione e Autostima Io Sono™ si basa su un fondamentale presupposto: l’essere umano non si limita a sopravvivere ma desidera vivere pienamente, cerca risposte, scrive poesie, tende a esplorare nuovi orizzonti, a raggiungere l’autorealizzazione materiale e spirituale. E’ l’unico essere vivente che anela a vivere con sempre maggiore compiutezza.
Per questo motivo Io sono™ ha un sogno ambizioso: che ogni essere umano impari a creare l’Autostima e la Motivazione necessarie a  realizzare quella compiutezza, per navigare a gonfie vele nel mare della Vita.
L’intento di questa opportunità formativa è di dare strumenti per creare le migliori condizioni affinché ognuno possa costruire l’immagine di se stesso realizzato nella sua Versione Migliore, come leader della propria vita e dei propri sogni.

Qual è la Versione Migliore di te che puoi offrire in relazione a te stesso, alla tua professione, ai tuoi rapporti interpersonali? Durante il percorso puoi allenare la tua immaginazione per scegliere il tuo Scopo più grande e diventare la persona in grado di realizzarlo. Sceglierai, tra le tante possibili, la destinazione più desiderata, la più significativa e carica di motivazione; quindi  imparerai a tenere saldamente il timone della tua nave per far rotta verso orizzonti di Bellezza, rivoluzionando la tua qualità di vita, in tutti i suoi aspetti.

Apprendimenti significativi del percorso

A differenza di altri percorsi, questo si basa sulla costruzione di chi vuoi essere prima di imparare a cosa fare per diventarlo.

Durante la formazione:

  • impari a creare un’immagine vincente di te;
  • scopri come migliorare l’opinione che hai di te in funzione di ciò che desideri essere;
  • sperimenti l’incredibile potere della mente per scegliere credenze ed emozioni funzionali al raggiungimento dei tuoi obiettivi;
  • studi precise tecniche di comunicazione ad alto impatto, coaching e problem solving per facilitare il cambiamento in te e negli altri;
  • impari a manovrare il sofisticato “Meccanismo del Successo”, l’invisibile timone della tua vita interiore, per navigare con piacere il più significativo dei viaggi: tradurre i tuoi desideri del cuore nella tua realtà lasciando una scia di bellezza al tuo passaggio.

Struttura della proposta formativa

Io Sono™:  Scuola di Intento, Motivazione e Autostima si compone di tre livelli:
– Livello Base (Modulo 1 + Modulo 2)
– Livello Intermedio

– Livello Master (Modulo 1 +Modulo 2 +Modulo 3).

Ogni livello è propedeutico al successivo:
il Livello Base è propedeutico al Livello Intermedio e Master;
– il Livello Intermedio è propedeutico al Livello Master.

N.B. Per accedere al Livello Avanzato è necessario frequentare: il Livello Base ed il Livello Intermedio.

N.B. Per chi avesse frequentato lo scorso anno il Livello Base può accedere direttamente al Livello Intermedio e successivamente al Livello Master in programma per questa nuova edizione 2019/2020.

Metodologia del percorso formativo

La formazione coniuga metodo didattico e dimensione esperienziale allo scopo di ancorare le nuove conoscenze tramite la pratica.
Durante le lezioni frontali, arricchite da momenti di scambio e confronto, riceverai la necessaria conoscenza riguardo autostima e motivazione per capire come e in quali ambiti è necessario intervenire. Ad esse si alternano specifiche esercitazioni volte a integrare e rafforzare i metodi imparati: esercizi fisici, lavori sulla mente subcosciente e impiego guidato delle tecniche apprese.
Il livello master comprende inoltre ampie sessioni di simulazione di casi pratici attraverso il role-play e apre le porte alla partecipazione a ulteriori incontri di supervisione post diploma.

Calendario – orari e programma specifico del Livello Base, Livello Intermedio e Livello Master

LIVELLO BASE: Lavora su di te (Modulo 1 + Modulo 2)

Date:
5-6 Ottobre 2019Modulo 1 – livello base
23-24 Novembre 2019Modulo 2 –  livello base

Durata:
36 ore suddivise in 2 moduli di 18 ore ciascuno.

Orari:
Per Modulo 1 e per Modulo 2
sab. 9.30-13; 14-19; 20,30-22,30.
dom. 9-13; 14-19

Programma:
“Prima dì a te stesso cosa vuoi essere,
poi fa’ quel che devi fare”
Epitteto

Ti sei mai chiesto perché nonostante tu abbia competenze e capacità, a volte non realizzi quello che desideri? Come mai nonostante le condizioni favorevoli intorno a te fatichi a vivere ciò che vuoi realmente? Chi vuoi essere nella tua vita, al di là dei ruoli e delle maschere che indossi nella vita quotidiana?

Io Sono™ ti dà l’opportunità di familiarizzare con la tua bussola interiore e impostare la rotta verso la Versione Migliore di Te, imparando a conoscere, amare ed attualizzare la tua unicità scoprendo la forza della tua solidità interiore. Nel livello base puoi darti il permesso di riaprire lo scrigno dei tuoi sogni e desideri più profondi imparando a scegliere i tuoi valori motivanti capaci di guidarti nel tuo viaggio trasformativo nella relazione con te, con la vita e con gli altri.

Argomenti trattati:

  • il triangolo dell’autostima;
  • i mistificatori dell’autostima;
  • autostima e risultati ottenuti. Approvazione e riconoscimento;
  • cos’è la motivazione e quali sono i fattori determinanti per una bassa o un’alta motivazione;
  • come il Concetto del Sé (l’opinione generale che hai di te stesso) condiziona la relazione con te stesso e la vita;
  • la relazione tra capacità di immaginare la vita che desideri e stima di sé;
  • come scegliere e definire valori e scopo per i quali vivi;
  • allineamento dei livelli neurologici;
  • lavoro sulla mente inconscia per migliorare l’immagine di sé e costruire rappresentazioni e modelli interiori potenzianti;
  • strategie comportamentali per modificare vecchie attitudini improduttive;
  • programma di mantenimento post-seminario: come sviluppare autostima tutti i giorni.

Nel livello base impari a:

  • riprogrammare l’opinione e la percezione che hai di te;
  • creare nuovi pensieri e immagini che rafforzano la fiducia in te;
  • trasformare le tue convinzioni limitanti e liberarti dalle esperienze negative del passato che condizionano il presente e limitano il futuro;
  • motivare e definire una tua direzione personale;
  • manovrare il sofisticato “Meccanismo del Successo”, l’invisibile timone della tua vita interiore, per navigare con piacere il più significativo dei viaggi: tradurre i tuoi desideri del cuore nella tua realtà.

Al termine del livello base, sarai in grado di:

  • rinforzare accettazione, merito, valore e amore per te stesso;
  • riprogrammare la mente inconscia creando pensieri che migliorino l’immagine che hai di te;
  • individuare le arene sulle quali intervenire prendendo azioni decisive;
  • immaginare in modo intenzionale e consapevole la realtà che desideri in modo da costruire il “modello interiore” orientato al risultato desiderato;
  • mantenere in modo naturale un atteggiamento positivo nei confronti della vita;
  • migliorare le modalità comunicative e la relazione con te stesso e la vita.

 

LIVELLO INTERMEDIO: Gestione e consapevolezza emotiva

Date:
14-15 Dicembre 2019 – livello intermedio

Durata:
18 ore (modulo unico)

Orari:
sab. 10-13; 14-19; 20,30-22,30.
dom. 9-13; 14-19

Programma:

“Chi non controlla i propri sensi è come chi naviga su un vascello senza timone
e che quindi è destinato a infrangersi in mille pezzi
non appena incontrerà il primo scoglio”.
Mahatma Gandhi

Vivere le proprie emozioni al meglio e riconoscere quelle altrui è fondamentale in quanto sono proprio le emozioni che ci permettono di imparare, orientano le nostre decisioni, definiscono le nostre performance ed azioni e sono la chiave della leadership personale sia nel lavoro che in famiglia.

Tutto l’apprendimento ha una base emotiva, diceva Platone, ovvero possiamo imparare solo quando ci emozioniamo e ciò che apprendiamo è determinato anche dalle emozioni che proviamo.

Le persone competenti sul piano emozionale – quelle che sanno leggere i propri sentimenti e quelli degli altri e trattarli efficacemente – si trovano avvantaggiate in tutti i campi della vita, sia in quelli relazionali personali che in quelli professionali. La capacità di saper gestire e scegliere gli stati emotivi ci permette di costruire relazioni personali e sociali sane e funzionali.

Argomenti trattati:

  • cos’è la consapevolezza emotiva;
  • scelta degli stati emotivi funzionali per l’intento e l’obiettivo scelto;
  • strategie per la gestione dello stato emotivo.

Nel livello intermedio puoi imparare a:

  • comprendere la relazione tra Emozioni, Motivazione e Autostima;
  • acquisire consapevolezza delle scelte dello stato emotivo;
  • scegliere lo stato emotivo positivo e funzionale per il tuo intento.

Al termine del livello intermedio sarai capace di:

  • riconoscere e gestire i tuoi stati interiori scegliendo le emozioni funzionali per l’obiettivo;
  • usare quotidianamente le strategie di base per la gestione funzionale delle tue relazioni personali e professionali;
  • controllare e gestire le emozioni negative.
LIVELLO MASTER: Integrazione e rafforzamento dei livelli precedenti e strumenti per lavorare con gli altri 

Date:
10-11-12 Gennaio 2019Modulo 1 – livello master
14-15-16 Febbraio 2019Modulo 2 –  livello master
20-21-22 Marzo 2019 – Modulo 3 –  livello master

Durata:
66 ore suddivise in 3 moduli di 22 ore ciascuno.

Orari:
Per Modulo 1, Modulo 2 e Modulo 3
ven. 16-19; 20,30-22,30.
Sab. 10-13; 14-19; 20,30-22,30.
Dom. 10-13; 14-18

Programma:

“La vita è come andare in bicicletta.
Per mantenere l’equilibrio devi muoverti”.
Albert Einstein

Ogni essere umano naturalmente tende all’autorealizzazione e al miglioramento di se stesso; una bassa autostima si opporrà a questo innato istinto. Con una sana autostima invece, in maniera naturale, la tendenza sarà ad alzare l’asticella dei propri standard di vita ed imparare a camminare ad altezze sempre maggiori.

L’ “equilibrista dell’autostima” non ha alcun interesse a compiere gesti eclatanti o correre futili rischi: desidera unicamente sognare, vivere ed operare nella migliore eccellenza possibile e sa che non perderà il contatto con la realtà fintanto che sarà ancorato a uno scopo, alla sua identità e ai propri confini.

Una volta diventati abili equilibristi nel gioco dell’autostima, capaci di camminare con cura e determinazione il nostro intento, diventiamo un punto di riferimento per le persone intorno a noi, in grado di guidare altri a trasformare un sogno, un desiderio, un valore in un potente obiettivo.

Argomenti trattati:

  • potenziali della mente conscia e della mente inconscia e uso strategico della mente conscia;
  • controllo del dialogo interno per suggestionare positivamente la mente inconscia;
  • come disinnescare i conflitti interiori;
  • tecniche di ristrutturazione delle credenze limitanti;
  • tecniche di comunicazione ad alto impatto;
  • uso delle strategie linguistiche e delle leve motivazionali;
  • esplorazione dell’intento positivo;
  • accettazione e confronto: cosa sono, a cosa servono e come intervenire;
  • come dare un feedback in una logica di empowerment;
  • come discernere tra un obiettivo e un problema;
  • “la sola e unica cosa davvero importante”: lavorare sulle priorità;
  • come costruire un obiettivo: le caratteristiche di un obiettivo SMARTEE™;
  • il Modello 5D™;
  • il Triangolo della Motivazione OSS™.

Nel livello master puoi imparare a:

  • rafforzare ulteriormente te stessa o te stesso e il tuo potere di scelta mantenendo in modo naturale un atteggiamento proattivo nei confronti della vita;
  • impiegare efficaci tecniche di ascolto e di comunicazione per comprendere realmente il punto di vista dell’altro e i suoi sistemi di riferimento;
  • mettere in pratica metodologie di intervento atte a sollecitare l’autoconsapevolezza e ad accompagnare la persona nel suo processo di cambiamento, partendo dalla ridefinizione della sua posizione rispetto al problema o all’obiettivo.

Al termine del livello master, sarai in grado di:

  • praticare l’accettazione positiva incondizionata come fondamento della relazione con l’altro;
  • identificare, a prescindere dalla specificità del problema portato dall’altro, come autostima e motivazione condizionano la persona;
  • impiegare tecniche di ascolto profondo per sintonizzarsi sulla “mappa mentale” dell’altro e comprendere le sue modalità di rappresentazione della realtà;
  • usare una comunicazione ad alto impatto;
  • impiegare strategie linguistiche atte a interrompere cerchi viziosi di credenze limitanti e guidare la persona verso una possibilità di cambiamento;
  • confrontare l’altro in maniera funzionale all’elevazione della relazione;
  • esplorare l’intento positivo celato in credenze e comportamenti disfunzionali;
  • superare situazioni di impasse dettate da conflitti interiori, tramite l’integrazione delle parti e la costruzione di un nuovo sé allineato ai propri scopi;
  • delineare con precisione gli obiettivi su cui lavorare e verificarne la reale sostenibilità ad ogni livello;
  • creare una potente leva motivazionale per il raggiungimento degli obiettivi.

 

I video di “Io Sono™” – Scuola di Intento, Motivazione e Autostima

Se vuoi approfondire il programma e alcune riflessioni in merito ai contenuti ti consigliamo i seguenti video con il docente Walter Alamanni:

IL GIOCO INTERIORE DELL’AUTOSTIMA

AUTOSTIMA E VERSIONE MIGLIORE DI TE STESSO

 AUTOSTIMA E ABILITA’ DI SCEGLIERE E DI CAMBIARE

 AUTOSTIMA E RESPONSABILITA’

 AUTOSTIMA E INTEGRITA’


Sede della formazione –
“Io Sono™” – Scuola di Intento, Motivazione e Autostima

Tutti gli incontri formativi  avranno luogo in Toscana a Viareggio (LU).
Ulteriori dettagli verranno forniti agli effettivi partecipanti in prossimità della data di inizio.

Per confermare la tua partecipazione

Per esprimere la tua volontà a partecipare al livello base o al livello base+intermedio o al livello base+ intermedio+master:

1. Contatta al cellulare laria Bianchini, referente del progetto “Scuola Autostima” oppure mandale un messaggio WhatsApp o scrivi alla sua casella di posta direzioneradianza@gmail.com per fissare con lei un colloquio telefonico. Riceverai dallo scambio tutte le informazioni formative relative al percorso. Il numero di Ilaria è 320/1174836

2. Se dopo il colloquio con Ilaria decidi di procedere con la conferma della tua partecipazione leggi lo Statuto Associazione Linfa Vitale: clicca qui

2. Scrivi una mail alla segreteria di Linfa Vitale:  associazionelinfavitale@gmail.com  per richiesta invio sulle date di scadenza dei pagamenti e costi.

3. Una volta preso atto degli accordi economici inviati dalla segreteria, compila il modulo on-line per confermare la tua partecipazione  (cliccando sopra il tasto arancione qui sotto)

 

4. Versa la quota di partecipazione richiesta dalla segreteria e la quota associativa di 15 euro (qualora non fossi ancora socio). Senza i versamenti effettuati non sarà possibile riservati il posto alla formazione.

N.B. I posti sono limitati e verrà data precedenza in base all’ordine di iscrizione. Per aiutare l’organizzazione è bene confermare partecipazione entro Martedì 10 Settembre 2019. Le iscrizioni resteranno comunque aperte fino ad esaurimento posti.

Per informazioni

Per domande relative al percorso formativo, obiettivi e metodologie contatta:
Ilaria Bianchini cell. 320/1174836
direzioneradianza@gmail.com

Per domande amministrative relative al modulo d’iscrizione, domanda di ammissione a socio e costi scrivi a: associazionelinfavitale@gmail.com

Per aggiornamenti sul progetto segui la pagina FB di Direzione Radianza:
http://www.facebook.com/direzioneradianza


Docente della Scuola di Autostima  – Walter Alamanni

Walter Alamanni
Walter Alamanni

Mi sono diplomato e specializzato in Corenergetica lavorando per oltre otto anni direttamente con il dott. J. Pierrakos. Successivamente mi sono diplomato in counseling somato relazionale ad orientamento Bioenergetico con il dott L. Marchino. Volendo ampliare le mie aree di conoscenza e competenza mi sono interessato al counseling Strategico conseguendo il master con il Dott. G. Nardone. Nel corso degli anni ho cercato metodi e strumenti di intervento sempre più mirati alla soluzione, così mi sono specializzato in PNL Coaching conseguendo il master con la NLP Society di R. Bandler e con American Board NLP e TLT di T. James.

Sono counselor, coach e formatore nell’ambito della crescita personale, del problem solving, dell’autostima e della leadership sia in aula che con sessioni one to one.
Fondatore e direttore prima di S.E.R.S., scuola di counseling riconosciuta da S.I.C.O., e successivamente di Io Sono™, Scuola di Intento, Motivazione e Autostima che propone un modello innovativo di coaching per lo sviluppo della versione migliore di se stessi.

Da oltre 20 anni seguo la DTMMS, scuola od orientamento sciamanico, dalla quale sono autorizzato a diffondere insegnamenti e cerimonie e per la quale sono anche docente ai corsi di formazione presso le scuole Red Lodge e White Lodge Italy.

Dal 2010 seguo manager e quadri di grandi e piccole aziende per la risoluzione dei conflitti, lo sviluppo delle relazioni in ambito personale e professionale e l’allineamento alla Versione Migliore di loro stessi.

Svolgo la libera professione a Montecatini Terme e Viareggio come coach agevolando, con sessioni individuali e di gruppo, la crescita e l’evoluzione personale. Conduco inoltre corsi per insegnanti ed educatori in contesti pubblici e privati.

  • Master Coach Time Line Therapy™ -T49908
  • Master Coach PNL, American Board NLP – N61797 Master in Comunicazione con l’inconscio, American Board of Hypnotherapy – H32700
  • Business practitioner NLP (NLP Society-177319)
  • Master parct NLP (NLP society)
  • Master in PNL umanistica Integrata (NFNLP).
  • Counselor Somatorelazionale IPSO (Istituto di Psicologia Somatica diretto da L. Marchino).
  • Master in Counseling Breve.
  • Master in Counseling Strategico (CTS, Centro di Terapia Strategica diretto da G. Nardone).
  • Diplomato e specializzato in Corenergetica, allievo diretto di J. Pierrakos.
  • Diplomato Red Lodge DTMMS, docente presso la suddetta scuola.
  • Diplomato White Lodge DTMMS, docente presso la suddetta scuola.
  • Formazione in Psych-K®.
  • Master in Metalog®
  • Formazione in Riti di Passaggio.
  • Trainig in APA® (Aura Perceptual Analysis)

Per approfondimenti:
http://www.scuolaautostima.it/
http://www.progettodaimon.it/walter-alamanni/

Il percorso condiviso con Walter

Walter Alamanni è coach dell’equipe educativa Direzione Radianza ed è formatore nei percorsi di crescita personale per adulti, genitori ed insegnanti promossi da Associazione Linfa Vitale APS e ASD. Insieme a lui in questi anni abbiamo potuto acquisire strumenti per migliorare le relazioni familiari ed educative.
Per scoprire gli incontri che Walter ha condotto qui a Bergamo:

http://www.direzioneradianza.it/2017/04/sviluppare-relazioni-educative-efficaci-walter-alamanni-5-e-6-maggio-2017/

–  http://www.direzioneradianza.it/2018/03/il-gioco-interiore-dellautostima-con-walter-alamanni-27-e-28-aprile-2018/

http://www.direzioneradianza.it/2018/03/il-gioco-interiore-dellautostima-con-walter-alamanni-23-marzo-2018/

http://www.direzioneradianza.it/2019/02/lautostima-una-base-per-un-confronto-educativo-efficace-incontro-formativo-con-walter-alamanni-bergamo-15-marzo-2019/

http://www.direzioneradianza.it/2019/02/da-scontro-a-confronto-attraverso-un-uso-efficace-del-no-nei-contesti-familiari-ed-educativi-laboratorio-di-autostima-con-walter-alamanni-sabato-16-marzo-2019/

– http://www.direzioneradianza.it/2019/02/il-ruolo-delle-emozioni-nel-gioco-interiore-dellautostima-nei-contesti-familiari-ed-educativi-laboratorio-con-walter-alamanni-10-e-11-maggio-2019/